8 luglio 2015
di Ufficio di Promozione Turistica
0 commenti

Digitalizzato a 06-07-2015 09-42 Digitalizzato a 06-07-2015 09-45

27 marzo 2015
di Ufficio di Promozione Turistica
0 commenti

SERVIZIO CIVILE, 3 I POSTI DISPONIBILI PER IL 2015 AMBIZIOSO IL PROGETTO “QUATTRO PASSI NEL PASSITO” IL SINDACO: RENDERE PIÙ FRUIBILE ED OSPITALE SARACENA

SARACENA (Cs), Martedì 24 Marzo 2015 – Rende attrattivo il territorio offrendo prodotti e servizi in grado di esaltare il patrimonio naturale, artistico, culturale e le tradizioni popolari; valorizzare i prodotti enogastronomici quali l’extravergine e il Moscato Passito; educare la popolazione al concetto di comunità ospitante, al fine di facilitare i meccanismi di inclusione del turista come “cittadino temporaneo” per favorire la realizzazione dell’albergo diffuso. Sono, questi, gli obiettivi del progetto QUATTRO PASSI NEL PASSITO per il quale saranno impiegati 3 giovani volontari per 12 mesi, 6 giorni a settimana.

 

Attraverso il servizio civile vogliamo offrire ai giovani – afferma il sindaco Mario Albino GAGLIARDI – un’esperienza di crescita personale importante attraverso l’avvicinamento alle tradizioni e al marketing territoriale. I ragazzi, nel concreto, saranno impegnati nella realizzazione di brochure, cartine, dispense tematiche, mappe e locandine, accoglieranno i turisti monitorando l’accessibilità alle strutture e ai luoghi di interesse, censiranno le case vuote creando un data base, accompagneranno escursionisti tra i sentieri di Novacco e – conclude – diverse altre attività che serviranno per rendere più fruibile ed ospitale tutto il territorio di Saracena.

La domanda di partecipazione deve essere consegnata non oltre LE ORE 14.00 DEL 16 APRILE 2015 o con raccomandata A/R o a mano oppure tramite posta certificata. Altre informazioni al linkhttp://saracena.asmenet.it/index.php?action=index&p=359 o presso l’Ufficio Promozione Turistica in piazza XX Settembre.

Uno dei tre posti è riservato a giovani con bassa scolarizzazione (in possesso di scuola secondaria di primo grado), è previsto un rimborso mensile di 433 euro. Alla conclusione dell’anno di servizio verrà rilasciato un attestato qualificante a ciascun partecipante. – (Fonte: Montesanto Sas – Comunicazione & Lobbying).

10 giugno 2014
di Ufficio di Promozione Turistica
0 commenti

AMBIENTE, RADUNO REGIONALE SUL POLLINO

Tutela dell’ambiente, qualità della vita, occasioni di sviluppo sostenibile e buone pratiche amministrative. Il percorso unitario tracciato in quasi due anni di incontri tra i sindaci dei comuni virtuosi raggiunge un nuovo traguardo: è il momento di mettere nero su bianco l’intenzione di voler avviare, dal basso, una virtuosa inversione di tendenza senza aspettare o lamentare inerzia o latitanza degli enti sovracomunali, Regione in primis. I Sindaci alla guida di amministrazioni che hanno dimostrato sul campo di voler realmente imboccare questa rotta si ritirano sul Pianoro di Novacco, ospiti del Sindaco Mario Albino GAGLIARDI. L’appuntamento è per DOMENICA 15 GIUGNO. A questo incontro parteciperanno anche numerosi sindaci eletti per la prima volta in occasione dell’ultima tornata elettorale insieme ai rappresentanti e militanti di tutti i movimenti che, nel corso dell’ultimo decennio, si sono resi protagonisti di battaglie a favore della tutela ambientale e che si sono mobilitati per evitare ulteriori scempi sull’intero territorio regionale.

Rovito, Catanzaro, Rende, Montepaone, Montauro, Serrastretta e Isca sullo Jonio, Stalettì, Guardavalle, S.Caterina sullo Jonio e S.Andrea Apostolo dello Jonio, Grimaldi, Scalea, Scala Coeli, Mendicino, Cariati, Pietrapaola, Fiumefreddo, Casole Bruzio, San Giovanni in Fiore, Morano Calabro, Civita, Frascineto, San Basile, Castrolibero, Soverato, Marina di Gioiosa, Gioiosa Marina, Longobardi, Spezzano della Sila, San Marco Argentano, Terranova da Sibari, Orsomarso, Cerchiara di Calabria, Corigliano Calabro, Cirò, Pedace, Cittanova, San Pietro a Maida, Cirò marina, Falerna, Martirano Lombardo, Simeri Crichi, Satriano, Pentone, Sersale, Roccella Jonica, Fossato Serralta, Sorbo San Basile, Campo Calabro, Guardavalle e tanti altri. Sono più di 80 i comuni che, dalla Sibaritide al Pollino, dal crotonese all’Aspromonte, dal catanzarese al reggino hanno invitato ed ospitato in questi anni Mario Albino GAGLIARDI perché illustrasse il percorso amministrativo e tecnico fatto e verso la differenziata: ciclo integrato dei rifiuti e delle acque e sistema di gestione pubblico in house.

Questi ed altri comuni che hanno già avviato la raccolta differenziata, ottenendo già risultati, o che si avviano ad intraprendere il percorso virtuoso, si incontreranno a Saracena, a Novacco, per confrontarsi su quanto è stato fatto e quanto si dovrà fare ancora per rendersi indipendenti da un sistema carente in termini di programmazione e che frena le buone pratiche amministrative già avviate. Insieme ai Primi Cittadini che prenderanno parte al ritiro saranno presenti anche i movimenti ambientalisti dell’intero territorio calabrese, che si riuniranno già dal giorno prima, sabato 14, nella località montana del Paese del Moscato Passito per analizzare le diverse situazioni ed emergenze regionali e contribuire al percorso unitario da intraprendere.

L’obiettivo – dichiara il Sindaco GAGLIARDI – è quello di creare un sodalizio tra mondo dell’associazionismo ed istituzioni, unici attori in grado di invertire la rotta e avviare il superamento dell’emergenza ambientale. Adesso – conclude – facciamo sul serio. Insieme.

 

AMBIENTE, RADUNO REGIONALE SUL POLLINO
PROGRAMMA
SABATO 14 E DOMENICA 15 GIUGNO. PIANO DI NOVACCO

  SABATO 14 GIUGNO 2014
– Ore 10,30 – Piazza XX Settembre, Ufficio Turistico
• Accreditamento delle delegazioni dei movimenti
• Trasferimento a Piano di Novacco
• Pomeriggio – Rifugio Rossale
• Assemblea delle delegazioni dei movimenti
  DOMENICA 15 GIUGNO 2014
– Ore 10,30 – Piazza XX Settembre, Ufficio Turistico
• Accreditamento delle delegazioni municipali
• Trasferimento a Piano di Novacco

– Ore 12:00 – Rifugio Rossale
• Assemblea delle delegazioni municipali e sottoscrizione protocollo d’intesa
• Ore 15,30 – ASSEMBLEA PLENARIA e CONGIUNTA delle delegazioni municipali e dei movimenti
ORDINE DEL GIORNO
1. Definizione iter amministrativo per costituzione AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE a livello regionale del Ciclo Integrato dei Rifiuti
2. Approvazione schema di convenzione con CONAI per conferimento frazioni differenziate
3. Modalità di utilizzo della frazione organica
4. Ore 18,30 – Conclusione dei lavori

29 aprile 2014
di Ufficio di Promozione Turistica
0 commenti

FESTA CROCIFISSO A SANTA MARIA DEL GAMIO FESTEGGIAMENTI DOMENICA 4 CON DELEGAZIONI LUCANE E PUGLIESI

DSCF8525

 

 

Saracena (Cs), Martedì 29 Aprile 2014– Storia e tradizioni. Torna la festa del SS.Crocifisso venerato nella chiesa di Santa Maria del Gamio. Appuntamento per DOMENICA 4 MAGGIO.

 Ai festeggiamenti parteciperanno anche i comuni di Cassano, Cutro, Monteroni di Lecce, Brienza (Pz) e Galatone (Le).

Le delegazioni saranno accolte dal primo cittadino di Saracena, Mario Albino GAGLIARDI nella sala consiliare, domenica 4 maggio alle ORE 10. Dopo una visita tra vicoli, strettoie e vutanti nella kasbah per arrivare all’Auditorium degli Orti Mastromarchi, si partirà per il centro turistico di Novacco. A seguire pranzo a base delle eccellenze enogastronomiche del Pollino e una passeggiata sui pianori. Nel primo pomeriggio, verso le ore 16, è previsto il rientro nel centro storico di Saracena per la celebrazione della Santa Messa e a seguire la Solenne Processione. – (Fonte: Montesanto Sas – Comunicazione & Lobbying).

7 dicembre 2013
di Ufficio di Promozione Turistica
0 commenti

IDENTITÀ, XIII EDIZIONE DELLA PERCIAVUTTA GIOCHI POPOLARI, MOSTRA PRESEPI E ARTIGIANATO APPUNTAMENTO SABATO 7 E DOMENICA 8

PERCIAVUTTA-MANIFESTO

SARACENA (CS), Lunedì 5 Dicembre 2013 – XIII edizione della PERCIAVUTTA. Il Paese del Moscato Passito continua a puntare su eventi di qualità volti a valorizzare l’identità e le tradizioni. Giochi popolari e dolci tipici. Anche una Mostra dei presepi e mercati artigiani impreziosiranno e arricchiranno l’evento. La manifestazione si snoderà in due giornate, SABATO 7 E DOMENICA 8. Si selezioneranno  e premieranno i vini migliori. Questi saranno esaminati dai Sommelier dell’Associazione Italiana Sommelier (AIS). Sarà possibile, inoltre, degustare I fritti tipici della tradizione preparati dall’associazione “Il Sorriso”

 L’evento, patrocinato dal Comune, è stato organizzato dalla Pro Loco “SARUCHA”, in collaborazione con la Regione Calabria, la Provincia di Cosenza, l’Unpli, l’Associazione Italiana Sommelier ed in partnership con Caffè AIELLO.

Ricco il programma.

Si partirà SABATO 7 alle ore 16 con  la raccolta dei vini dei produttori locali presso il centro anziani. Si proseguirà l’evento DOMENICA 8. Alle ore 16. 30 in Piazza Santo Lio ci sarà la selezione dei vini offerti dai produttori a cura del Sommelier dell’Ais. Alle ore 18, nella stessa piazza, prenderanno il via i giochi popolari “Acchiappa Bottiglia”.

Seguirà poi l’esibizione della scuola di ballo “Isabel Danze” con balli di gruppo, zumba e danza moderna. Alle ore 20 premieranno i vini migliori e subito dopo, alle 20.30 ci sarà il sorteggio dei premi in palio.

Nel corso dell’evento, ad arricchire la serata ci sarà una mostra di presepi artigianali e oggetti vari con mercatini natalizi e delle pulci.

I produttori che intendono partecipare a concorso “DU VIN CHIÙ SINCIR” che le bottiglie si possono ritirare presso il Centro Anziani tutti i giorni dalle ore 16 alle 19. – (Fonte: Montesanto Sas – Comunicazione & Lobbying).